Apparecchi Medicali

BioGuard - Protezione contro l'Elettrosmog


BioGuardI campi elettromagnetici sono di estrema importanza per la vita. Essi sono indispensabili per il corretto funzionamento delle cellule dell’ organismo, per la biosintesi delle proteine, per il sistema osseo, per le attività del sistema nervoso e per il metabolismo.

La gamma di frequenze delle correnti cerebrali sono nello stesso ambito del campo magnetico terrestre(1 – 100 Hz). Questo non è casuale, bensì conferma che campi magnetici di origine biologica fanno parte dei processi cosmologici. Una regolare attività del sistema nervoso non può essere garantita a lungo, se si viene isolati dal punto di vista elettromagnetico. Anche le piante e gli animali presentano disturbi dello sviluppo in un tale ambiente.

Gli astronauti che rimangono a lungo nello spazio, e quindi al di fuori dal campo magnetico terrestre, presentano osteolisi, insonnia, indebolimento del sistema immunitario, disturbi dell'apparato gastro-intestinale e del sistema nervoso vegetativo, oltre ad essere più sensibili agli stress di origine psichica.

Però, non tutti i campi elettromagnetici sono positivi per la salute. Questo non vale soltanto per campi di potenza notevole (come nel caso di scossa elettrica). Anche campi di debole intensità possono essere nocivi per la salute. In questo caso sono determinanti le oscillazioni del campo (frequenza e modulazione).

La differenza tra diversi campi oscillanti di debole intensità è paragonabile alla differenza tra musica e rumore. La musica non si distingue dal rumore per il volume, bensì per il susseguirsi armonico di note ed intervalli. Quindi, l'elettrosmog è più caratterizzato dalla “disarmonia” che dall'intensità del campo elettromagnetico.

Molte conquiste tecnologiche come il televisore, il Computer oppure i telefoni cellulari, così come i fili elettrici creano Elettrosmog. I loro campi elettromagnetici si sovrappongono al campo geo-elettromagnetico, che è di vitale importanza per gli esseri viventi.

Questo crea una situazione paradossale: viviamo in isolamento dal campo di fondo naturale terrestre, nonostante che siamo circondati da numerosi campi elettromagnetici. Per questo accusiamo disturbi simili a quelli degli astronauti nelle stazioni spaziali.

Questo fatto ci pone il problema di trovare una possibile protezione dalle influenze nocive dei campi elettromagnetici. Soprattutto se si considera che una schermatura (neutralizzazione) totale è fisicamente impossibile. Non si consiglia neanche di applicare protezioni che mirano al totale isolamento elettromagnetico.

Il dispositivo di protezione BioGuard offre una soluzione valida, ripristinando e amplificando il campo di fondo elettromagnetico benefico per la salute, nell’ambito di un certo raggio di azione.

La funzione di questo dispositivo innovativo si basa sull'“effetto risonanza del vuoto”. Tale effetto, detto in parole semplici, consiste nel generare un campo elettromagnetico ultra-debole munito della “struttura” del campo magnetico naturale di fondo che entra in risonanza con quest'ultimo e lo amplifica. Questo effetto riporta l'uomo (così come le piante e gli animali) nel campo di fondo naturale, che è positivo per la salute, anche se il soggetto è ancora esposto ai campi elettromagnetici artificiali.

 


Sede legale:
Biomed S.r.l. - Piazza Diaz, 2 - I-60123 Ancona (AN) - ITALY
P.IVA IT01359880422 - REA 126214
Tel: (+39) 071 20 17 88 - Fax: (+39) 071 96 91 884
eMail: info@biomedsrl.com - PEC eMail: biomed@mypec.eu